“Immagine dal vero” sbarca al Sardinia Film Festival 2018

Inizia giovedì la tredicesima edizione del Sardinia Film Festival e le coste della Sardegna si preparano ad accogliere i 90 film, tra cortometraggi, documentari, video-art e animazione scelti tra gli oltre 1600 provenienti da più di 80 paesi. Tra questi “Immagine dal vero” di Luciano Accomando che sarà proiettato il 30 giugno alle ore 17.30 a Villanova Monteleone. Madrina della tre giorni dedicata ai documentari Cecilia Mangini, prima documentarista del Dopoguerra.

Il festival si trasferirà dal 1° al 4 luglio ad Alghero dove la guest star sarà il regista russo Alexandr Petrov, Oscar nel 2000 grazie al corto d’animazione “Il vecchio e il mare” tratto dal romanzo di Hemingway. Petrov terrà una mastercalss sull’animazione. E alla sezione animazione sarà dedicata la tre giorni di Bosa, dal 5 al 7 luglio.

Il Sardinia Film Festival verrà poi ospitato due giorni a Stintino e chiuderà a Sassari dove il 13 luglio verranno assegnati i premi nelle diverse categorie. L’11 luglio sarà invece il gran giorno di un altro regista russo: Andrej Sergeevic Michalkov-Koncalovskij, Gran Premio Speciale della Giuria di Cannes nel 1979 per “Siberiade” e nomination all’Oscar nel 1983 per il miglior corto con “Split Cherry Tree”. Nel 2014 ha vinto il Leone d’Argento per la miglior regia alla Mostra del cinema di Venezia con “The Postman’s White Nights”. Due anni dopo ha fatto il bis con Paradise. Previsti anche due convegni su turismo e cinema e su accessibilità culturale e inclusione sociale.

Programma “Sardinia Film Festival”